Template Joomla scaricato da Joomlashow

Prati d'Agro

Come testimoniamo gli anziani dei paesi a valle, grande è sempre stata l'importanza di questo luogo per tutti gli allevatori della zona; in passato in questo alpeggio pascolavano mucche e capre ed era abitato tutto l'anno.
Agher era anche crocevia di partigiani e sfrosadori con la bricolla tanto più che è posto sul tracciato del sentiero partigiano comandante Nino Chiovini che serviva ai militanti della Resistenza per portare in salvo dalle persecuzioni ebrei e prigionieri politici nel neutrale territorio elvetico.
Buonissima inoltre era la qualità della sua erba, in quanto il luogo oltre a sfruttare l'azione mitigatrice del lago, è ricco di acqua e la sua posizione a sud permette di godere per numerose ore al giorno dell'azione benefica dei raggi solari, tanto da far crescere tutt'ora spontaneamente numerose erbe aromatiche quali menta, timo, maggiorana, iperico, che danno pregio al latte prodotto.
Agher, balcone sul lago maggiore e vedetta delle creste alpine e prealpine, tanto ricco di storia e di potenzialità non poteva non affascinarci!
Abbiamo deciso così di metterci totalmente in gioco, per far sì che un luogo da molti considerato bello ma scomodo -a causa delll'abbandono dei terreni, della casa e della stalla da ristrutturare e dal fatto che per raggiungerlo bisogna seguire una mulattiera per circa un'ora a piedi- possa tornare a nuova vita. Tutto ciò è frutto del nostro pensiero che vede le montagne popolate sia per la salvaguardia del territorio e sia per la cura del paesaggio, dato che solo se in montagna c'è la vita le valli possono dormire sonni tranquilli.
Abbiamo deciso che per far ritornare i pascoli rigogliosi fosse necessario far arrivare le capre, animali voraci maestre nel trasformare l'erba, i numerosi rovi, ginestre... in buon latte.
Per completare l'opera grazie alla loro azione di calpestio daranno il colpo di grazia alle famigerate felci, piante infestanti che devono essere controllate dall'azione manuale dell'uomo dato che non abbiamo trovato ancora una specie domestica animale che ne tragga nutrimento.
La nostra etica ci ha portato a considerare notevolmente l'allevamento biologico in quanto queste piante potrebbero benissimo essere controllate da agenti chimici, ma pensiamo che per i nostri prodotti sia meglio che ciò che deve nascere sia frutto di sudore, pazienza e tanto concime organico; ci vorrà molto tempo ma abbiamo speranza che la nostra fissazione venga premiata.

 
Copyright © 2017 Chindemi Azienda Agricola di Montagna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.